Maina Aria di Primavera Torta Limone 400 g

3.49

Torta Limone
PIACERE FRESCO E DELIZIOSO
Impasto soffice, a lenta lievitazione naturale, farcito con tanta delicata crema al limone, da spolverare con zucchero a velo per il tocco finale.

Avvertenze: L’immagine è stata scattata al momento dell’inserimento del prodotto sul sito ed è puramente rappresentativa. Ignora eventuali date riportate sulla confezione, per avere conferma della data di scadenza contattateci.

Categorie: , Tag: ,

Descrizione

Torta Limone

INGREDIENTI:

Prodotto dolciario da forno a lievitazione naturale

Torta farcita con crema al limone 18%
Farina di grano tenero tipo “0”
Crema al limone 18% (Zucchero, Acqua, Sciroppo di glucosio-fruttosio, Infuso di limone 5% corrispondente allo 0,9% del prodotto finito
Latte scremato in polvere
Addensanti: pectina
Conservanti: sorbato di potassio, Aromi naturali)
Uova fresche
Grassi vegetali (Burro di cacao, Cocco, Girasole, Cartamo)
Zucchero
Latte intero fresco pastorizzato,
Lievito naturale (contiene frumento)
Fruttosio
Emulsionanti: mono e digliceridi degli acidi grassi
Burro
Sale
Aromi
Ingredienti in bustina (3,7%): Zucchero – Amido di frumento – Aromi.
Può contenere tracce di frutta a guscio e soia

DICHIARAZIONE NUTRIZIONALE
Valori medi per 100 g

ENERGIA 1613 kJ | 385 kcal
GRASSI 18,0 g
di cui acidi grassi saturi 12,0 g
CARBOIDRATI 48,0 g
di cui zuccheri 20,0 g
PROTEINE 6,5 g
SALE 0,45 g

STORIA

1964 – La Pasticceria a Torino
La storia di Maina è prima di tutto la storia di due famiglie: Di Gennaro, di origine pugliese, e Brandani, originaria della Toscana. A metà degli anni ’50, nel pieno del boom economico, la prima emigra dalla provincia di Foggia alla ricerca di lavoro e prospettive migliori a Torino. Qui, nel 1964, rileva il piccolo laboratorio artigianale di pasticceria Maina, dove, grazie all’esperienza e all’abilità dei maestri pasticceri, vengono quotidianamente sfornate mille prelibatezze: pan di Spagna, brioches, croissants, amaretti, savoiardi e panettoni.

1969 – La Specializzazione a Fossano
Dopo aver rilevato nel 1969 a Fossano (CN) un biscottificio ospitato in un ex convento, Maina rinnova le strutture e i macchinari e fa una scelta coraggiosa: ridurre i numerosi articoli realizzati e specializzarsi solo nella produzione di paste lievitate da ricorrenza, puntando quindi su poche referenze (panettoni e colombe) ad alta tecnologia di produzione e di qualità superiore.

1974 – Lo Sviluppo
Per far fronte alla forte crescita della domanda, nel 1974 si rende necessario un ulteriore sviluppo strutturale degli impianti produttivi e l’azienda viene trasferita nell’attuale stabilimento in frazione Tagliata di Fossano, su un’area inizialmente di 95.000 mq, con una superficie coperta di 15.000 mq.

1984 – L’innovazione
Nel 1984 viene progettato un centro automatico d’impasto, autentica rivoluzione tecnologica per la produzione di prodotti da forno. L’introduzione di questo meccanismo completamente automatizzato, che sostituisce il vecchio sistema di impastatrici a comando manuale, consente di incrementare ulteriormente la qualità dei prodotti, migliorare l’efficienza e standardizzare il processo produttivo.

1989 – Il Pandoro
Nel 1989, Maina diventa la prima azienda non localizzata nel Nord-Est a produrre il pandoro. Con la realizzazione di questa nuova linea produttiva, i volumi di produzione incrementano notevolmente, e si rende necessario espandere ulteriormente la superficie coperta dell’azienda e del suo magazzino in modo tale da evitare problemi di stoccaggio del prodotto finito.

2000 – Tradizione di famiglia
Con l’inizio del nuovo millennio, prosegue la tradizione di famiglia grazie all’ingresso in azienda dei rappresentanti della seconda generazione delle famiglie Brandani e Di Gennaro che, affiancando gli storici fondatori, garantiscono la necessaria continuità aziendale. Oggi la famiglia è diventata una grande squadra per poter offrire a tutti, grazie alla fusione di metodi tradizionali con tecnologie altamente innovative, il piacere di gustare i suoi prodotti.

2014 – L’espansione
In concomitanza con il cinquantesimo anniversario dell’azienda, partono i lavori di ampliamento della sede e potenziamento delle linee produttive. L’intervento, ad opera dell’architetto Gianni Arnaudo, ha richiesto un investimento complessivo di oltre 20 milioni di euro ed ha completamente cambiato volto all’azienda rendendola un’opera di design artistico unica, oggetto di molti riconoscimenti nel mondo dell’architettura internazionale.

OGGI – Il Successo
Le scelte operate negli anni hanno contribuito a rendere l’azienda moderna, flessibile e dinamica, in grado di raggiungere quote di mercato significative in un lasso di tempo estremamente ridotto. Oggi, l’azienda sforna oltre 26 milioni di dolci, tra panettoni, pandoro, colombe e torte ed è presente, oltre che sul mercato italiano, in circa 50 paesi del mondo anche con prodotti realizzati ad hoc per soddisfare i diversi gusti e abitudini di consumo del mercato locale.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.534 kg
Dimensioni 22.60 × 0.93 × 23.00 cm


Prodotti esclusivi

Prodotti selezionati per te